Catalogazione Castello di Tures

Inizio dei lavori di catalogazione al Castello di Tures

Castello di TuresCon il castello di Tures a Campo Tures in Valle Aurina, si è aperta nel febbraio 2013 una nuova postazione di censimento librario. La preziosa biblioteca storica, che ospita soprattutto opere non teologiche, comprende circa 3mila volumi.

Va posto in particolare luce il considerevole lascito librario di Ludwig Lobmeyr di Vienna, precedente possessore del maniero, nonché produttore d’oggettistica in vetro, capitano di cavalleria e appassionato collezionista [1829 – 1917]: quest’ultimo ha tra l’altro rifornito la biblioteca di numerose opere interessanti d’ambito bellico e militaresco.

I lavori di catalogazione sono stati affidati al castellano della rocca di Tures, il dr. Alexander Maier, archeologo e storico dell’arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *